Tempo di lavori nel territorio

A dispetto di chi considera novembre un mese “morto”, il territorio della Contrada vive un periodo di grande attività. La notizia positiva è che finalmente lo spazio antistante la Chiesa di San Martino è stato liberato dalla gru che ormai stazionava da anni; una presenza inquietante sia per la lentezza dei lavori nel palazzo che si sviluppa attorno ai Chiostri sia per il fatto che a fianco della gru ad ogni primavera appariva il ristorante proprio in faccia alle Logge del Papa.
I lavori sono ancora in corso e ciò non permette di escludere che prima o poi la gru torni a comparire, ma al momento, auto permettendo, davanti alle scale della Chiesa il panorama è tornato accettabile.
Poche centinaia di metri più in là, nella Valle di Follonica, è nel frattempo iniziata la raccolta delle olive. Un centinaio di ulivi (ed altrettanti nella parte di Valle appartenente alla Giraffa) aspettano di fornire l’occorrente per l’olio nuovo, olio cui tra non molto la Società dedicherà una serata. Il lavoro è nelle mani di Pierluigi e Paolo, che sono i “custodi” della nostra Valle ed a loro può rivolgersi chiunque voglia contribuire a questa impresa.

Comments are closed.